Web Analytics Made Easy - StatCounter

Centri massaggi: i clienti dovranno lasciare i propri dati

Pubblicato 20-03-2018 su News

Si dovrà autocertificare il trattamento ricevuto. Approvato dalla commissione il nuovo regolamento. De Corato, relatore del provvedimento: "D'ora in poi sistema di controlli più idoneo"

Centri massaggi: i clienti dovranno lasciare i propri dati

Chi usufruirà dei servizi dei centri massaggi in Lombardia dovrà autocertificare, anche con i propri dati anagrafici, il trattamento ricevuto. È una delle novità del regolamento del settore al quale la commissione Attività produttive del Consiglio regionale della Lombardia ha dato parare favorevole.

"Fino a oggi per aprire un centro massaggio era sufficiente compilare un modulo e inviarlo allo Sportello unico attività produttive. Ora finalmente introduciamo un sistema di controlli più idoneo. I clienti, ad esempio, dovranno firmare l'informativa relativa ai trattamenti ricevuti e alle controindicazioni degli stessi, ma anche sull'utilizzo dei prodotti e sui rischi di reazioni allergiche, come previsto dalla legge".

Nei centri massaggi, spiega una nota del Consiglio regionale, dovranno inoltre essere presenti presìdi di primo soccorso, dovrà essere rispettato il divieto di utilizzare attrezzature, apparecchi, utensili e taglienti, anche se monouso, nonché di utilizzare lampade abbronzanti o dispositivi che emettono radiazioni Uv per l'abbronzatura artificiale. Per gli operatori dovranno essere disponibili, in apposito locale o anche in un vano nel caso gli operatori siano inferiori a cinque, spazi destinati a spogliatoi dotati di armadietti individuali per la custodia degli indumenti di lavoro.

fonte: La Repubblica - link all'articolo

Redazione MsM

Milano Social Massage